Come assumerlo

Esistono numerosissimi integratori di magnesio ma non tutti i sali sono in grado di restituire lo stesso effetto. Questo perché i diversi sali di magnesio apportano quantitativi eterogenei di questo elemento e oltretutto con diverse biodisponibilità.
Per massimizzare tutti gli effetti positivi del magnesio è preferibile che sia:

ORGANICO

Il sale di magnesio sia organico perchè più biodisponibile rispetto ai sali inorganici.

SOLUBILIZZATO

Venga assunto già disciolto in acqua per velocizzare l’assorbimento da parte del nostro organismo.

IN POLVERE

La formulazione sia in polvere per facilitarne il dosaggio in base alle necessità fisiologiche.

LONTANO DAI PASTI

Assunto lontano dal pasto poiché alcune molecole, come l’acido fitico tipicamente presente nei vegetali, tendono a sottrarre i minerali.

La modalità ideale per l'assunzione

Acido citrico e magnesio carbonato in acqua si trasformano in magnesio citrato. Questo comporta il rilascio dell’anidride carbonica che produce la classica effervescenza, aumentando la dinamicità della soluzione per un maggiore effetto benefico.